Si gira Machete!

Machete

Grindhouse, il film horror/splatter del 2007, diretto da Quentin Tarantino e Robert Rodriguez e diviso in due episodi era pieno di fake trailer (trailer di film inesistenti), girati dagli stessi registi, con una strizzata d'occhio agli standard dei film d'exploitation (dove sesso e violenza estremi la fanno da padroni).

Nel capitolo diretto da Rodriguez, Planet Terror , c'era il trailer di Machete , che adesso diventerà un vero e proprio film. Punti fermi dell'opera saranno i tre volti già apparsi nello "sketch", che raccontava l'avventura del mercenario Machete (Danny Trejo, interprete statunitense 65enne, di orgini messicane, nella foto), assoldato da un uomo potente (Jeff Fahey, il pilota del serial Lost) per uccidere un ricco senatore. Il senatore ha però, a sua volta, pagato un altro uomo che lo ferirà a morte, portandolo in coma. Al suo risveglio, Machete ordirà la sua vendetta, al fianco del proprio fratello, ora diventato prete (Cheech Marin). Il cast sarà arricchito dalla presenza di stelle del calibro di Robert De Niro. Accanto al divo, reciteranno anche Jessica Alba, Michelle Rodriguez, Steven Seagal e Lindsay Lohan. La loro partecipazione, in ruoli minori non meglio specificati, è stata appena annunciata dalla casa di produzione Overnight Production, in occasione dell'avvio delle riprese. La lavorazione del film dovrebbe essere piuttosto veloce (per consentire a Rodriguez di procedere con il suo prossimo progetto, Predators): l'uscita è prevista per l'inizio del 2010. Il film è in realtà un progetto che il regista aveva in mente da molto tempo, come si evince dalla dichiarazione che Rodriguez fece all'uscita di Planet Terror . L'autore, infatti, scrisse Machete nel 1993. «Allora non pensavo ad un trailer in Grindhouse, ovviamente... doveva essere un film con Danny Trejo, il mio secondo film». «Quando poi lo vidi in Desperado pensai... "questo tizio dovrebbe avere una saga tutta sua, come Charles Bronson ed Il giustiziere della notte o Jean-Claude Van Damme"! Così iniziai a scrivere questa storia del federale messicano che viene assunto per svolgere missioni rischiose e segrete negli Stati Uniti. Avevo sentito che l'FBI o la DEA non mettevano a rischio i loro uomini per missioni troppo difficili e allora chiamavano i messicani, li assumevano e li pagavano 25.000 dollari. Pensai: "questo è Machete!"». Con Grindhouse, il suo sogno si è realizzato solo in parte. Mentre ora potrà portare a compimento il suo obiettivo.

Fonte: http://www.bestmovie.it

Hai trovato la notizia interessante?

Condividila con i tuoi amici!

Commenti

comments powered by Disqus