Sam Raimi ci porta all'inferno con Drag me to Hell

Drag me to Hell

Dopo l'excursus nel genere avventuroso, con Spider-Man, Sam Raimi torna al suo primo amore: il cinema horror.

Protagonista di questa vicenda è Christine Brown (Allison Lohman) un'impiegata di banca con una vita serena e una felice relazione sentimentale con il professore universitario Clay Dalton (Justin Long).
Tutto quanto sembra però destinato a terminare in tragedia quando, spinta dal proprio desiderio di fare carriera, per fare bella figura di fronte al proprio capo (David Paymer), rifiuta di concedere l'ennesima ipoteca a una misteriosa vecchietta, la sinistra Mrs. Ganush (Lorna Raver).
Per vendicarsi, la donna scaglia la potentissima maledizione della Lamia contro Christine. Da quel momento la vita della giovane diviene un inferno e, quel che è peggio, il suo ragazzo non sembra voler credere alla storia.
Disperata, Christine si rivolge al sensitivo Rham Jas (Dileep Rao), nella speranza di poter far tornare la propria vita alla normalità, ma una nuova e dolorosa scelta le si presenterà: quanto in là è disposta a spingersi per annullare il maleficio?
Il film uscirà in America il 29 maggio.

Fonte: http://www.zapster.it

Hai trovato la notizia interessante?

Condividila con i tuoi amici!

Commenti

comments powered by Disqus