Quentin Tarantino svela trama e cast di The Hateful Eight

È stata diffusa online la trama ufficiale per The Hateful Eight, il nuovo film di Quentin Tarantino, che conferma la presenza di Channing Tatum nel cast ma non ne rivela il ruolo.

il poster di The Hateful Eight

Stando alle fonti, Tarantino avrebbe riscritto il terzo atto della sceneggiatura dopo che la versione iniziale era finita online senza la sua approvazione l'anno scorso. La nuova trama svela molti dettagli:

In THE HATEFUL EIGHT, ambientato sei, otto o dodici anni dopo la Guerra Civile, una diligenza deve attraversare il paesaggio invernale dello Wyoming. A bordo ci sono il cacciatore di taglie John Ruth (Kurt Russell) e la fuggitiva Daisy Domergue (Jennifer Jason Leigh), e si dirigono verso la città di Red Rock dove Ruth, conosciuto come "The Hangman", consegnerà Domergue alla giustizia. Lungo la strada incontrano due sconosciuti: il Maggiore Marquis Warren (Sam L. Jackson) un ex soldato dell'unione ora cacciatore di taglie, e Chris Mannix (Walton Goggins) un rinnegato del sud che si crede lo sceriffo della città.
A causa di una bufera di neve Ruth, Domergue, Warren e Mannix devono interrompere il viaggio e trovano rifugio presso Minnie‚Äôs Haberdashery, una locanda su un passo di montagna. Qui però trovano ad accoglierli quattro facce sconosciute. Bob (Damien Bichir), che si prende cura della proprietà quando Minnie è dalla madre, è nascosto qui con Oswaldo Mobray (Tim Roth), il boia di Red Rock, il collega Joe Gage (Michael Madsen), e il generale confederato Sanford Smithers (Bruce Dern). Quando la tempesta finirà, questi otto personaggi capiranno che non riusciranno ad arrivare a Red Rock...

Diretto da Quentin Tarantino e interpretato da Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins, Tim Roth, Michael Madsen, Bruce Dern e Channing Tatum, The Hateful Eight uscirà nei cinema americani nella seconda parte del 2015.

Hai trovato la notizia interessante?

Condividila con i tuoi amici!

Categorie:

Commenti

comments powered by Disqus