Brad Pitt in guerra per David Ayer

Fury è il nuovo film con Brad Pitt e Shia LaBeouf ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Il regista è David Ayer, che ha resuscitato Arnold Schawrzenegger nel recente Sabotage (ancora non uscito in Italia) e noto per l'estremo realismo delle scene d'azione dei suoi film.

Brad Pitt in una scena di Fury

Il film sarà ambientato nella parte finale del conflitto durante la quale gli alleati saranno impegnati nella morsa finale contro i nazisti. Il sergente interpretato da Brad Pitt sarà al comando di un'audace missione dietro le linee nemiche.

In inferiorità numerica e in possesso solo di un carro armato, il gruppo di soldati tenterà di dare il colpo di grazia al regime nazista.

Nonostante quello di Brad Pitt (sergente Wardaddy) sia il nome di richiamo per Fury, la sceneggiatura ruota più attorno al personaggio interpretato da Logan Lerman, un giovane ed inesperto soldato, col quale Wardaddy sarà molto duro inizialmente, che mostrerà le proprie qualità in battaglia. Si creerà un forte legame tra i 5 soldati del team che toccherà l'apice in un finale coinvolgente ed emozionante.

Brad Pitt, Shia LaBeouf e il resto del cast di Fury

Secondo il regista David Ayer, il ruolo di Brad Pitt sarà forte, tosto, duro e intenso e sostiene che si tratterà di un ruolo totalmente diverso da quelli a cui Pitt e i suoi fan sono abituati. Vedremo dunque quali saranno le differenze rispetto ad esempio al Tenente Aldo Raine interpretato sempre da Pitt in Bastardi Senza Gloria di Quentin Tarantino.

Riguardo il co-protagonista, Shia LaBeouf, David Ayer afferma quanto sia stato bello lavorarci insieme poichè è estremamente bravo in quello che fa.

Brad Pitt in una scena di Fury

Fury, esordirà nei cinema del Regno Unito il 24 ottobre 2014.

Fonte: http://www.people.com/article/brad-pitt-fury-exclusive-photos

Hai trovato la notizia interessante?

Condividila con i tuoi amici!

Categorie:

Commenti

comments powered by Disqus