Transcendence con Johnny Depp punta in alto

Diretto da Wally Pfister e interpretato da Johnny Depp, Morgan Freeman, Paul Bettany, Rebecca Hall e Cillian Murphy, Transcendence da oggi è al cinema.

il wallpaper di Transcendence

Transcendence è uno dei primi film che vuol avere ambizioni da Oscar per la cerimonia del 2015. Wally Pfister debutta da regista dopo essere stato un ottimo direttore della fotografia e aver già vinto la statuetta per Inception di Christopher Nolan del quale si candida a diventare l'erede. C'è chiaramente un po' di Nolan dunque in Pfister ma bisognerà vedere quale sarà il suo tocco personale; certo il super cast che è stato assoldato può solo aiutare.

Va detto infatti che le premesse per un ottimo film ci sono tutte. C'è un cast all-star, è il debutto da regista di uno dei migliori direttori della fotografia in circolazione e la sceneggiatura è davvero interessante. In più ci sarà molta curiosità per vedere un Johnny Depp al naturale come non accadeva da tempo viste le sue ultime apparizioni nei film Disney. I fan dei film di Christopher Nolan inoltre conoscono abbastanza bene il valore che Wally Pfister ha dato ai film del regista della fantastica trilogia di Batman e quindi Transcendence può contare già su un folto pubblico.

La sfortuna che potrebbe avere Transcendence è quella di essere sia un thriller fanta-scientifico che un blockbuster estivo d'azione. Il film potrebbe quindi risultare troppo lento per chi si aspetta azione sfrenata, o troppo leggero per chi vuole indagare a fondo la psicologia del film e dei personaggi. La data di uscita del film sembra indicare come anche alla Warner Bros non abbiano ben chiaro su quale natura del film puntare e quindi è stato decisa una data a cavallo tra inverno ed estate.

Quindi può essere un film per tutti e potrà essere candidato a qualche Oscar? Sicuramente Transcendence otterrà buonissimi risultati al box-office, soprattutto grazie ai grandi attori che lo interpretano. Riguardo eventuali possibilità di Oscar potrebbe avere alcune chance per le categorie tecniche. Sicuramente la data di uscita lontana dai mesi finali dell'anno non aiuta dato che i giurati tendono a dimendicarsi di quasi qualsiasi film uscito prima di settembre.

Nel frattempo solo il pubblico lo può giudicare.

Hai trovato la notizia interessante?

Condividila con i tuoi amici!

Commenti

comments powered by Disqus